Fiere per esposizioni pompe Pemo Pumps 2022

slurry pump 1024x781

Fiere per esposizioni pompe Pemo Pumps 2022

Fino a qualche lustro fa, gli eventi di settore erano praticamente l’unico modo per promuovere aziende, prodotti e servizi a livello internazionale: rientravano in questa categoria anche le fiere per esposizioni pompe.

Con l’avvento del web e dei social media, le informazioni circolano molto più facilmente e rapidamente: un video ben fatto, per esempio, può illustrare efficacemente le caratteristiche e il funzionamento di un prodotto, oppure contribuire a rafforzare l’immagine di un’azienda o di un brand. Eventi on line, seminari e webinar sono all’ordine del giorno, e possono diventare una vetrina senza confini per aziende, professionisti e prodotti. Anche con una spesa relativamente contenuta.

Eppure gli eventi nazionali e internazionali di settore, come le fiere per esposizioni pompe, esistono ancora, e con successo. Questo perché offrono delle opportunità che il digitale riesce solo ad abbozzare, ma che diventano concrete attraverso incontri de visu e strette di mano reali.

Partecipare alle fiere di settore è un’opportunità per

  • incontrare persone interessate al nostro business e fare networking;
  • scambiare know how con le aziende dello stesso settore o del suo indotto;
  • aprire la porta a possibili collaborazioni e lavori;
  • acquisire lead, cioè recuperare contatti di possibili clienti;
  • nelle fiere internazionali, entrare in contatto con mercati non ancora presidiati;
  • rafforzare l’identità e la riconoscibilità del proprio marchio (brand identity).

Il settore delle pompe centrifughe non fa eccezione: se buona parte della promozione avviene online, come per tutti, le fiere per esposizioni pompe rappresentano ancora una preziosa occasione per promuovere l’azienda e i suoi prodotti.

In questo articolo, scopriremo le principali fiere per esposizioni pompe, a cui anche anche Perissinotto S.p.A. – Pemo Pumps ha partecipato o parteciperà nel 2022.

Ifat Monaco 30/05-03/06

IFAT è la più grande fiera al mondo per le tecnologie ambientali: il salone d’eccellenza per tutte le realtà che si occupano direttamente o indirettamente di gestione delle acque, delle acque reflue, dei rifiuti e delle materie prime. Di norma si tiene ogni due anni, ma la pandemia COVID-19 ha fatto saltare l’edizione 2020.

IFAT 2022 si svolge dal 30 maggio al 3 giugno, nella cornice abituale della Fiera di Monaco di Baviera. La precedente edizione, nel 2018, ha visto la partecipazione di 3.305 esibitori da tutto il mondo, distribuiti su 260.000 metri quadri di spazio espositivo, e oltre 142.000 visitatori.

Pur non essendo propriamente una tra le principali fiere per esposizioni pompe, queste ultime trovano spazio in quanto componenti essenziali del trattamento di acque chiare, acque reflue, fanghi e rifiuti urbani, processi su cui si focalizza l’attenzione del salone e dei suoi visitatori.

Cosa viene esposto?

Negli (enormi) spazi espositivi di IFAT vengono presentati i servizi e i prodotti di aziende che si occupano di

  • raccolta e trasporto dei rifiuti;
  • automezzi e sovrastrutture;
  • trattamento e riciclaggio dei rifiuti;
  • trattamento biologico e compostaggio;
  • discariche;
  • impianti e attrezzature per il riciclaggio, il condizionamento e l’utilizzo delle materie prime secondarie;
  • meccanica della trasmissione, tecnologia dei fluidi e unità di produzione di energia;
  • apparecchiature, dispositivi e accessori per uso generale;
  • sicurezza e prevenzione degli infortuni,

e altro ancora.

Perissinotto S.p.A. – Pemo Pumps, presente nella HALL B1 allo stand 134, ha esposto in fiera due modelli di pompe centrifughe:

  • K125-AI AO/TD/AS-B55
  • 403 SOMM.

La prima è una pompa orizzontale, la seconda una pompa sommersa: entrambi i modelli sono progettati per sopportare pressioni elevate e particelle fortemente abrasive, e avendo come priorità la lunga durata e la facilità di manutenzione.

Tipologia di eventi all’interno

A corollario del salone espositivo, come avviene anche in tutte le fiere per esposizioni pompe, sono previsti diversi eventi a tema: forum e dibattiti, presentazioni, tour guidati e dimostrazioni dal vivo.

Gli eventi ruotano attorno ad alcuni temi specifici:

  • Il futuro dell’acqua
  • Economia circolare ed efficienza delle risorse
  • Città e comuni sostenibili
  • Drive intelligenti ed emissioni zero.

Peculiarità della fiera IFAT

La peculiarità di IFAT è data sicuramente dalla centralità delle tematiche ambientali, che va oltre la semplice esposizione delle tecnologie più recenti e innovative e investe anche gli aspetti tipici dell’economia circolare e dell’efficientamento nell’uso di risorse e materie prime.

slurry_pump

Exponor Chile 13/06-16/06

Exponor Chile è una delle principali esposizioni internazionali per le tecnologie e le innovazioni nel settore minerario ed energetico

Anche questa manifestazione non rientra specificamente tra le fiere per esposizioni pompe, ma queste ultime sono una parte cruciale dei processi che caratterizzano questi settori.

Exponor 2022 si svolge dal 13 al 16 giugno ad Antofagasta, città portuale del Cile settentrionale, circa 1.100 chilometri a nord della capitale Santiago.

Vi partecipano aziende e fornitori per i settori minerario ed energetico, nazionali ed internazionali. È una preziosa opportunità per interagire con possibili acquirenti e decisori, costruire relazioni commerciali e generare un portafoglio di potenziali clienti.

La precedente edizione risale al 2019, e ha visto la presenza di 1.000 espositori, 41.000 visitatori tecnici e 30 Paesi da tutti i continenti. 

Secondo una stima degli organizzatori, Exponor 2019 ha generato un volume d’affari quantificabile in 885 milioni di dollari.

Cosa viene esposto?

A Exponor vengono messe in evidenza le più recenti e innovative tecnologie legate ai settori energetico ed estrattivo. 

Sono inoltre presentati anche studi, ricerche e case history: si tratta infatti di un’occasione preziosa per acquisire e scambiare know how e conoscenze.

Tra gli espositori troviamo infatti

  • aziende produttrici di energia;
  • fornitori del settore energetico;
  • fornitori con soluzioni per l’efficienza energetica;
  • università e centri di ricerca per le energie rinnovabili;
  • associazioni di categoria del settore energetico;
  • istituzioni pubbliche, associazioni, organizzazioni e media legati all’energia.

Tipologia di eventi all’interno

A corollario del salone espositivo, Exponor offre tantissimi eventi che vanno dalle conferenze di settore agli incontri tra delegazioni tecniche. 

È possibile partecipare a tavole rotonde e seminari, e ad attività di networking al termine della giornata. 

Particolarmente interessante è la possibilità di fare visite sul campo e in cantieri, per conoscere le principali attività minerarie ed energetiche del Cile, i loro progetti e le sfide operative che devono affrontare.

Peculiarità della fiera Exponor Chile

La principale peculiarità di Exponor è quella di essere una fiera che si svolge proprio in un’area geografica la cui economia ruota proprio attorno ai settori energetico e minerario a cui il salone è dedicato.

La regione di Antofagasta, infatti, è la capitale mineraria mondiale. Può vantare 18 progetti minerari attivi che, assieme ai principali fornitori del settore, inviano delegazioni tecniche di lavoratori a Exponor, alla ricerca di nuove tecnologie e soluzioni innovative. 

Questi stessi siti possono essere la meta di visite sul campo e ai cantieri, organizzate come eventi della fiera.

The World Biogas Expo Birmingham 15/06-16/06

Il salone internazionale The World Biogas Expo è in programma a Birmingham presso il National Exhibition Centre, dal 15 al 16 giugno 2022.

Si tratta dell’unica fiera internazionale dedicata esclusivamente alla digestione anaerobica e all’industria del biogas: l’occasione ideale per accedere alle novità offerte dal mercato e dalla tecnologia, settore per settore.

The World Biogas Expo è inoltre una piattaforma che consente a professionisti del settore, provenienti da tutto il mondo, di fare networking, condividere le migliori pratiche e rafforzare le relazioni commerciali.

Cosa viene esposto?

Come ogni fiera di settore, The World Biogas Expo presenta i servizi e prodotti più innovativi per il settore di interesse, e dà spazio a tutte le organizzazioni e le realtà che lavorano nel settore del biogas, in tutto il mondo.

Tra gli espositori troviamo per esempio:

  • associazioni nazionali, operatori e sviluppatori di biogas;
  • fornitori di apparecchiature;
  • società idriche;
  • realtà del settore agricolo;
  • società per la gestione dei rifiuti;
  • istituti accademici e di ricerca.

Tipologia di eventi all’interno

All’interno degli spazi espositivi, The World Biogas Expo offre anche eventi ed occasioni di confronto: conferenze di settore, seminari, tavole rotonde, incontri tra delegazioni e attività di networking. 

Un’attività di networking particolare è il cosiddetto “Farmer Breakfast”: una colazione dedicata agli operatori degli impianti di digestione anaerobica in agricoltura, agli agricoltori interessati ai benefici della digestione anaerobica e a tutti gli stakeholder del settore.
Lo scopo principale è riunire le comunità agricole per costruire solide partnership sulla via della decarbonizzazione del settore agricolo in Gran Bretagna.

Un obiettivo analogo è alla base del “Local Authorities Lunch”, un pranzo con le autorità locali per fare networking e promuovere l’utilizzo del biogas come energia rinnovabile.

Peculiarità della fiera The World Biogas Expo

La principale peculiarità del World Biogas Expo di Birmingham è quella di ospitare anche

  • The World Biogas Summit 
  • AD & Biogas Industry Awards.

Il primo evento è un forum mondiale tra i principali leader di pensiero sul tema digestione anaerobica e biogas. Il secondo è un premio riservato alle aziende e realtà che maggiormente si sono distinte nel settore.

Share your thoughts